Seleziona una pagina

Nato a Trento nel 1990, si diploma in violino con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio E. F. Dall’ Abaco di Verona sotto la guida del M° Alberto Martini. Prosegue i suoi studi con il M° Ilya Grubert alla Fondazione Musicale S.Cecilia di Portogruaro (VE) e poi presso il Conservatorio di Amsterdam, conseguendo nel giugno 2016 il Bachelor of Music grazie alla borsa di studio vinta alla Fondazione Cassa Rurale di Trento come miglior progetto di studio a livello europeo.

Partecipa alle Masterclasses di M° Pierre Amoyal, Nobuko Imai, Ida Haendel, Nina Beilina, Pavel Berman, Vera Beths, Liviu Prunaru, Wolfgang Schroeder e Malcolm Bilson. Ottiene numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali, tra cui il 1° premio assoluto all’ European Music Competition di Moncalieri (TO), il 1° premio all’edizione straordinaria del Premio Francesco Geminiani di Verona e il 1° premio e borsa di studio al concorso indetto dal Rotary Club di Verona per la miglior esecuzione del concerto per violino n° 1 op. 19 di S. Prokofiev.
Vince inoltre il 2° premio al concorso nazionale Città di Giussano (MO), il 2° premio all’ International Music Competition di Cortemilia (CN) e il 2° premio al Concorso Internazionale Giovani Musicisti – Premio Antonio Salieri (VR).
Attivo camerista, si esibisce per importanti Società concertistiche tra cui Anima Festival (Cuneo), Estate Musicale Frentana (Chieti), Palermo Classica, Goethe Institut Amsterdam, Società Filarmonica Trento, Badia Musica, Robeco Festival Concertgebouw.
In duo con il violoncellista Stefano Guarino, è parte degli archi che accompagnano ogni anno i finalisti del Concorso Pianistico Internazionale Roberto Melini.
Collabora inoltre con vari ensemble ed orchestre tra cui I Virtuosi Italiani, l’ Orchestra del Festival Internazionale di Brescia e Bergamo, l’ Orchestra Nazionale dei Conservatori, l’ Orchestra sinfonica del Conservatorium van Amsterdam, Philharmonia Orkest Amsterdam, Orchestra Regionale dei Conservatori del Veneto e la Piccola Orchestra Lumière.
Prende parte a rinomati festival come Il Settembre dell’ Accademia, Festival Ad lucem – arte contemporanea con Arvo Pärt, Musica e arte sacra con Antonella Ruggiero, Suona Francese, Pergolesi – Spontini, Cello Biennale Amsterdam con Mischa Maisky, Giovanni Sollima, Johannes Moser, Frans Helmerson e Colin Carr.
Suona sotto la guida di importanti direttori quali Corrado Rovaris, Gianluigi Gelmetti, Alessandro Cadario, Fabien Gabel, Ed Spaniaard, Paul Watkins, Dirk Vermeulen, Junichi Hirokami ed Andrew Grams.
Ha collaborato ad Amsterdam in qualità di Spalla con l’ Ensemble The String Soloists della violinista Lisa Jacobs, col quale ha inciso i concerti per violino di Locatelli e Haydn per Cobra Records. Ha tenuto concerti e registrato nelle più prestigiose sale d’ Olanda come il Concertgebouw di Amsterdam, Paleis Het Loo di Apeldoorn, Tivoli Vredenburg di Utrecht, De Harmonie di Leeuwarden, Stadsgehoorzaal di Leiden, Muziekgebouw di Eindhoven.
Nell’ottobre 2018 ha inoltre conseguito con il massimo dei voti la laurea magistrale trilingue in Musicologia presso la Libera Università di Bolzano.


X